Restringimento Vaginale

 

Il restringimento vaginale (Vaginal Tightening) è una procedura chirurgica volta a ridurre l'ampiezza dell'introito vaginale. In seguito all'invecchiamento, alle modificazioni ormonali ed al parto i muscoli ed i tessuti vaginali perdono il tono e si assiste ad un progressivo incremento dell'ampiezza dell'ostio vaginale. Questa alterazione anatomica, oltre al depauperamento estetico, è spesso causa della riduzione della sensibilità vaginale che può portare dalla riduzione della soddisfazione sessuale fino alla assenza dell'orgasmo.

E' proprio per migliorare la sensibilità vaginale più che per migliorare l'estetica genitale, che nascono le tecniche di restringimento vaginale.

 

 

In base alle caratteristiche soggettive di ciascuna donna ed alle sue aspettative è possibile ideare un percorso terapeutico personalizzato che può perevedere anche l'utilizzo di più tecniche.

 

Nel nostro Centro è possibile effettuare:

 

Sex Gym

Queste tecniche riabiltative consentono di aumentare il tono dei muscoli vestibolari della vagina riducendo così l'ampiezza dell'introito e rinforzando le parteti laterali. Il miglioramento del tono muscolare si traduce nel miglioramento della sensibilità vaginale con un sensibile aumento della soddisfazione sessuale.

 

 

Restringimento mediante bulking agent e cellule staminali

Attraverso l'utilizzo di cellule staminali mesenchimali e tessuto grasso prelevatiattraverso una miniliposuzione è possibile impolpare e stimolare l'ipertrofizzazione dei tessuti vaginali e quindi ridurre le dimensioni dell'ostio vaginale ed incrementarne la sensibilità.

 

 

Vaginal Narrowing (tecnica mininvasiva con fili di trazione)

Attraverso l'utilizzo di particolari fili di trazione riassobibili è possibile ridurre l'ampiezza dell'ostio vaginale migliorandone l'estetica, la sensibilità e la compliance durante i rapporti sessuali.

 

 

Colpoperineoplastica

Attraverso un intervento chirurgico è possibile restringere l'introito vaginale ed aumentare la consistenza della parete vaginale posteriore. Questo intervento che si pratica attraverso un incisione all'interno della vagina (invisibile dall'esterno) ridona un aspetto giovanile alla vagina migliorando anche la sensibilità durante i rapporti sessuali.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Centro Pontino del Pavimento Pelvico 2016